:: Scones, una ricetta del Cavolo

Ci sono un paio di motivi per cui gli scones sono una ricetta del cavolo… il primo è un dato di fatto: sono davvero facili e veloci da preparare – sono il mio rimedio super-veloce-effeto-placebo per la nostalgia d’Inghilterra. Sono talmente semplici che persino un bambino ci riuscirebbe [cosa che peraltro ho fatto qualche tempo fa con un gruppo di bimbi per una lezione in Inglese sul "real English Tea Time", quello con tanto di sandwiches al cetriolo...]
Il secondo è decisamente più orientato ad una certa occasione: una festa/lotteria/concorso indetto dal Cavoletto di Bruxelles al quale una volta tanto ho deciso di prender parte. Il gioco è semplice: prendere “il libro del Cavolo” | sfogliarlo | scegliere una delle ricette presentate | rifarla più o meno uguale a seconda dell’ispirazione | postarla e linkarla al suo sito.

 

So che non è da me fare una cosa del genere.. di solito me ne resto buona buona in disparte, osservando attentamente dal mio angolino protetto, facendo tesoro di idee, spunti e consigli. La possibilità di buttarmi in questo gioco me l’hanno suggerita proprio le mie focaccine inglesi quando ho rivisto la ricetta sul libro del Cavoletto: mi è piaciuta l’idea di poter condividere virtualmente questa passione per il tea time, quel breve momento della giornata in cui una tazza di tè accompagnata da un dolcetto ha il potere di cancellare tutti i problemi, tutti i brutti pensieri, tutte le faccende in sospeso…

Scones all’uvetta
la ricetta dunque, un po’ mia e un po’ di Sigrid [e un po' di quella parte della popolazione inglese che si dedica alla preparazione degli scones...!]
***Si mescola 1/2 kilo di farina con 1 bustina di lievito per dolci, 2 cucchiai di zucchero, 1 pizzico di sale e 110 g di burro morbido tagliato a pezzetti e si impasta bene con le mani finché l’impasto è omogeneo. Si aggiungono 150 g di uvetta, poi si versano 300 ml di latte in mezzo all’impasto e si mescola bene. L’impasto va lavorato bene [sempre con le mani] fino a quando non sarà più colloso [eventualmente con l'aiuto di ancora un pochino di farina], poi lo si stende a 3 cm di spessore e si ritagliano gli scones con uno stampino rotondo [o con un bicchiere come nel mio caso]. Si mettono i dischetti così ottenuti su una teglia e li si spennella con 1 uovo sbattuto, poi si fanno cuocere in forno a 180°/200° per circa 20 minuti, finché saranno dorati in superficie. Di solito gli scones vanno serviti leggermente tiepidi, accompagnati da burro o cottled cream e della marmellata [di sambuco nel mio caso]. Dopotutto “non c’è tea senza scones” !
***

Mad Hatter: Do you care for tea?
Alice: Why, yes. I’m very fond of tea.
March Hare: If you don’t care for tea, you could at least make polite conversation!
[Alice's Adventures in Wonderland]

 

11 Pensieri su &Idquo;:: Scones, una ricetta del Cavolo

  1. Qui ci vuole un corso accelerato di British Culture!!!!!!!!

    In ogni caso sì, i Rolling Scones sono dei famosissimi dolcetti che grazie alla loro forma arrotondata hanno la capacità di rotolare canticchiando “Rock around the Clock”.

    Mi piace

  2. What i don’t realize is in fact how you’re not actually a
    lot more well-preferred than you may be now.
    You’re so intelligent. You understand thus considerably in the
    case of this matter, made me for my part believe it from a lot of numerous
    angles. Its like women and men are not fascinated except it’s something to do with
    Lady gaga! Your individual stuffs nice. Always take care of it up!

    Mi piace

  3. Pingback: Scones al cocco sulla via dell’Inghilterra | chez Betulì

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...